Le aziende di ristorazione collettiva fanno parte di una categoria molto particolare di fornitori alimentari. Soddisfano un bisogno specifico, che fino a qualche tempo era sostanzialmente “scoperto”, o per meglio dire soddisfatto da aziende “generaliste”, che spesso non riuscivano a far fronte alle dinamiche di un contesto così peculiare.

La comparsa delle aziende di ristorazione collettiva ha rappresentato una piccola rivoluzione nel campo della distribuzione alimentare, ottimizzando i servizi di ristorazione collettiva, a tutto vantaggio dei consumatori finali. Vale la pena dunque parlare delle aziende di ristorazione collettiva e dei vantaggi che apportano.

Cosa sono le aziende di ristorazione collettiva e cosa fanno

Le aziende di ristorazione collettiva sono esattamente ciò che il nome suggerisce. Ovvero, aziende che forniscono prodotti alimentari per chi eroga servizi di ristorazione collettiva. Quest’ultima espressione indica la ristorazione rivolta a gruppi specifiche di persone, e in contesti altrettanto specifici.

Fa parte della categoria, per esempio, la ristorazione scolastica, che si declina nelle classiche mense organizzate a scuola. Il tema è delicato, in quanto – specie nella primaria – le esigenze alimentari sono peculiari e diversificate.

Fanno parte della categoria anche le mense aziendali, che vengono ormai considerate da un lato come uno strumento per garantire vicinanza e dimostrare cura per il personale, dall’altro una risorsa per favorire lo spirito di gruppo.

Ancora maggiore importanza è ricoperta dalla ristorazione ospedaliera, che deve tenere conto delle esigenze nutrizionali in rapporto alle patologie, e alla condizione clinica di ciascun paziente.

Da menzionare, infine, sono la ristorazione turistica, i cui servizi fanno spesso la differenza tra una struttura di successo e una struttura che arranca; è la ristorazione commerciale, che si declina nelle mense “atipiche”, aperte al pubblico.

I vantaggi delle aziende di ristorazione collettiva

Le aziende di ristorazione collettiva offrono prodotti alimentari sotto forma di materia prima o di semipreparati pronti per la trasformazione. Sostituiscono i tradizionali fornitori alimentari, e lo fanno egregiamente. Anzi, rappresentano a tutti gli effetti una soluzione migliore. Ecco perché.

A chi affidarsi

Le aziende di ristorazione collettiva sono ancora relativamente poche, almeno in Italia. Piuttosto che cercarle con il lanternino, e sprecare tempo e fatica, è bene rivolgersi al vero punto di riferimento del settore: Ragis.

Ragis è un’azienda specializzata in ristorazione collettiva capace di esprimere grande qualità, di fungere da apripista per questa particolare nicchia di mercato. Si caratterizza per alcuni vantaggi indiscutibili.

Insomma, Ragis dovrebbe essere il punto di riferimento per chi eroga servizi di ristorazione collettiva, a prescindere dall’ambito in cui opera (scolastico, commerciale, aziendale, ospedaliero etc.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.